Sfizi estivi: Palline di cantalupo e di succo d’uva

Quando la temperatura supera i 30 gradi non si ha voglia di andare a fare la spesa ed allora si da fondo alla dispensa per preparare qualcosa di divertente e buono.

Ecco mi è capitato di trovare abbandonato nella dispensa del succo d’uva che complice l’agar agar (1,5%) e uno stampo per fare i ghiaccioli a forma di pallina è stato trasformato in palline di succo d’uva. Le ho mescolate con delle palline di cantalupo e ho servito la macedonia in delle coppette dove avevo messo un po’ di crumble di farina di mandorle.

Filippo

“Siciliano per nascita, Scienziato per passione e Cuoco per necessità”. Mi chiamo Filippo Cangialosi e sono di Palermo dove vivo e lavoro dopo aver girato per il mondo e l’Italia nelle mie molteplici attività ed interessi. La scienza è la mia passione, amo il buon cibo e considero la cucina di casa un laboratorio. Per necessità … di sopravvivenza, mi occupo di cibo da quando sono nato, cucino almeno due volte al giorno non solo con lo scopo di preparare qualcosa di commestibile, ma anche per capire quello che avviene in cucina.

Filippo has 211 posts and counting. See all posts by Filippo

2 pensieri riguardo “Sfizi estivi: Palline di cantalupo e di succo d’uva

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *