Il gusto della conoscienza, molecolarmente buono” è la mostra presentata dall’Associazione InnovIdea alla manifestazione PalermoScienza che si è svolgerà a Palermo, presso l’Università di Palermo, dal 21 al 28 febbraio 2009.

Ogni giorno decine di milioni di Italiani sono protagonisti di un esperimento scientifico: la preparazione del caffè con la moka. Gli italiani vantano una proverbiale competenza tecnica nel determinare con precisione il livello dell’acqua nel serbatoio, la disposizione della polvere nel filtro secondo astruse geometrie o l’intensità del fornello. Ma fare un buon caffè non è solo un’arte, ma soprattutto anche scienza. La moka è una “macchina termica” in cui avvengono fenomeni fisici e chimici complessi per preparare un composto in cui più di settecento sostenze che compongono il caffè, si mescolano armoniosamente in pochi centimetri cubici di acqua.

La mostra, accanto al funzionamento scientifico di utensili come la moka ed il forno a microonde, presenta curiosità come l’uovo senza guscio o la “scienza dei pop corn“, non trascurando di spiegare i segreti per ottenere una buona torta alle mele.

Visitando la mostra scoprirete che quando lo scienziato entra in cucina con lo chef  può creare delle singolari ”opere d’arte” che non potrebbero esistere senza la conoscenza della scienza e dele sue applicazioni. Ecco allora l’uovo cotto a freddo con l’alcool, il gelato preparato con l’azoto liquido a meno 196°C, le gelatine calde, i bomboloni fritti nello zucchero, gli gnocchi di gel d’amido e altre strabilianti preparazioni “molecolarmente buone”.

Filippo

“Siciliano per nascita, Scienziato per passione e Cuoco per necessità”. Mi chiamo Filippo Cangialosi e sono di Palermo dove vivo e lavoro dopo aver girato per il mondo e l’Italia nelle mie molteplici attività ed interessi. La scienza è la mia passione, amo il buon cibo e considero la cucina di casa un laboratorio. Per necessità … di sopravvivenza, mi occupo di cibo da quando sono nato, cucino almeno due volte al giorno non solo con lo scopo di preparare qualcosa di commestibile, ma anche per capire quello che avviene in cucina.

Filippo has 211 posts and counting. See all posts by Filippo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *